Convenzioni

Nuova convenzione stipulata dall’Associazione Italiana della Viola con Renato Elindro Strumenti Musicali di Padova, punto di riferimento per liuteria, corde e ogni genere di accessori.

https://elindro-strings.com/

Per i soci in regola con la quota di iscrizione è previsto uno sconto aggiuntivo dell’8% sui prezzi presenti nel sito, e la spedizione gratuita per ordini superiori a 200 Eur!
Non dimenticate di comunicare di essere soci dell’AIV quando vi recate in negozio o telefonate per ordinare.

Screen Shot 2018-04-04 at 09.31.14

Ringraziamo vivamente Renato Elindro Strumenti Musicali per la preferenza accordataci!

L’iscrizione alla Associazione Italiana della Viola per il 2018 può essere effettuata cliccando qui.

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Convenzioni

Con grande piacere annunciamo l’attivazione per i soci AIV di una convenzione con la nota libreria musicale Musica Musica di Vicenza!
La convenzione consiste in uno sconto del 10% su tutti gli acquisti, sia in negozio sia on-line. Basta esibire la tessera AIV 2018 (se in negozio) o specificare di essere soci all’atto dell’ordine se questo avviene telefonicamente oppure on-line. E’ prevista comunque la spedizione omaggio per ordini eccedenti gli €80.

Screen Shot 2018-02-02 at 23.27.32.pngIl vasto catalogo on-line della libreria, in continuo aggiornamento, contiene già più di 20.000 titoli per oltre 50 strumenti diversi.
Ringraziamo vivamente la libreria Musica Musica per la preferenza accordataci!
Invitiamo tutti i soci 2017 che non avessero ancora rinnovato l’iscrizione, e tutti gli amici violisti e simpatizzanti che ci seguono, ad unirsi a noi (quote associative €40 per i soci ordinari e €20 per i soci studenti).

.

Informazioni relative ad altre convenzioni, a breve.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Assemblea Ordinaria dei Soci 2018

Il prossimo 20 gennaio dalle 10,00 alle 17,00 si terrà la Assemblea Ordinaria dei Soci della Associazione Italiana della Viola presso il negozio La M.U.sica di Roma.
.
La M.U.sica è situato in via Paolo di Dono 31, tel. 06 5034233, ed è raggiungibile dalla stazione Termini con la metro B (fermata Laurentina, poi un quarto d’ora a piedi) oppure sempre utilizzando la metro B fino alla fermata Eur Fermi e da lì (fermata Boston, a50 metri dall’uscita della metro) prendendo l’autobus 764 per 7 fermate (discesa alla fermata Di Buoninsegna).
.
Ecco l’ordine del giorno:

10,00 prima convocazione

11,00 seconda convocazione e saluti ai partecipanti

11,15 approvazione del verbale dell’assemblea precedente

11,45 comunicazioni del Presidente

12,15 relazione finanziaria 2017 (bilancio consuntivo 2017)

pranzo

14,00 riunioni gruppi di lavoro su:

·      ViolaFest (D.Vismara),

·      Archivio Musica per Viola (G.Borrelli),

·      Convenzioni (G.Baraldi),

·      Insegnamento della Viola ai bambini (N.Barlow)

15,00 relazioni dei gruppi all’assemblea

16.00 varie ed eventuali

17,00 chiusura dei lavori

.

Nota bene: per statuto l’ODG può essere modificato in seguito ad eventuali proposte di Soci pervenute per iscritto al Consiglio Direttivo della AIV (email associazioneitalianadellaviola@gmail.com) fino a sette giorni prima dell’assemblea.
.
In questa assemblea verrà impostata la programmazione per il prossimo anno: il nuovo consiglio direttivo sta già lavorando a nuove e interessanti iniziative, sulle quali ci confronteremo in assemblea. Fra queste i prossimi ViolaFest, un archivio di musica italiana per viola, convenzioni con vari enti, e proposte per l’insegnamento della viola ai bambini.  Contiamo sul vostro contributo!
.
Il Presidente e i Consiglieri colgono l’occasione per porgere a tutti i propri migliori auguri per l’anno nuovo.
.
A sabato 20 gennaio a Roma!
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Luigi Alberto Bianchi

L’Associazione Italiana della Viola esprime il suo profondo cordoglio per la scomparsa di Luigi Alberto Bianchi e partecipa al dolore dei familiari e di coloro che hanno conosciuto e apprezzato le sue doti di violista e di violinista.

Figlio di musicisti, Luigi Alberto Bianchi nacque a Rimini il 1 gennaio 1945 e iniziò lo studio del violino a cinque anni, debuttando giovanissimo. Studente di viola al Conservatorio di S. Cecilia di Roma con Luigi Ghezzi, si diplomò a 19 anni. Studiò anche con Lina Lama e a 20 anni ebbe la possibilità di suonare per Yehudi Menhuin di passaggio a Roma, e ne fu grandemente apprezzato.  Nel 1970 trionfò al concorso “Carl Flesh” di Londra eseguendo in finale il Concerto per viola di Walton alla presenza dell’autore.

Numerose le registrazioni discografiche che ci permettono di ascoltare ancora le sue interpretazioni sia alla viola che al violino.

Come violista, oltre alle sonate di Johannes Brahms op.120 incise con Leslie Wright per la RCA nel 1977, il suo lascito principale consiste nelle incisioni, sempre per la Dynamic, delle tre suite per viola sola di Max Reger op.131d, della sonata per la Gran Viola di Paganini con la RIAS Orchester Berlin diretta da Jacques Delacote (1973) https://www.youtube.com/watch?v=d1B36I9xwMg (inclusa in un disco completato da un gran numero di trascrizioni per viola dagli originali per violino incisi con Bruno Canino nel del 1980: Paganini La Campanella; Kreisler Liebeslied e Liebesfreud; Sarasate Playera, Malagueña, Romania, Zapateado; Bloch Nigun; Debussy La fille aux cheveux de lin; Ravel Habanera), del concerto per viola di Vieri Tosatti (Edibi), della sonata di Hummel op.5 n°3 con Aldo Orvieto (uscita nel 1999), delle opere di Nino Rota per viola e pianoforte con la collaborazione di Marco Vincenzi.

La Dynamic, la casa discografica con la quale Bianchi collaborò più assiduamente, gli fece omaggio con un cofanetto monografico di 10 cd ancora in commercio che raccoglie le sue migliori incisioni.

Un aspetto importante dell’attività di Bianchi fu il lavoro di riscoperta delle opere di grandi violinisti e violisti del passato. A sua cura con la collaborazione di Franco Tamponi, furono pubblicati alcuni lavori di Alessandro Rolla per i tipi della Suvini Zerboni.

Sempre a L. A. Bianchi, insieme a Luigi Inzaghi, si deve la prima catalogazione moderna delle opere di Alessandro Rolla, proseguita poi da uno sforzo congiunto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e delle Università di Catania, Ferrara, Milano, Pavia, nell’ambito del progetto TheCaM – Thematic Catalogues in Music  (http://musicologia.unipv.it/webthecam/rolla.html).

Luigi Alberto Bianchi in anni recenti si era ritirato a vita privata a Roma, dove è scomparso il 3 gennaio 2018.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

45° Congresso Internazionale della Viola a Rotterdam, bando per proposte

Nei Paesi Bassi fervono i preparativi per il 45° Congresso Internazionale della ViolaExploring New Ways to Perform”, che si terrà dal 20 al 24 novembre 2018 a Rotterdam.

Il congresso sarà incentrato sul tema dell’innovazione (nel repertorio, nelle tecniche esecutive, nella didattica, nelle modalità di interazione col pubblico ecc.).

Ecco il bando per presentare proposte. Verranno tenute in maggior considerazione proposte che tengano presenti le seguenti tematiche:

  1. Exploring how to create and/or reach more diverse audiences
  2. Exploring unusual and different ways of performing canonical repertoire
  3. Exposing unknown, forgotten or new repertoire for the viola
  4. Exhibiting exceptional excellence in performance, composition, research or teaching

Il termine per la presentazione delle proposte è lunedì 18 dicembre 2017.

LogoFoto-300x218

 

 

 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Splendido Congresso Internazionale della Viola a Wellington!

Dall’1 al 5 settembre si è svolto a Wellington il 44° Congresso Internazionale della Viola.

Fra i molti artisti e ensemble da tutto il mondo, due gruppi e una solista hanno partecipato in rappresentanza della AIV:

Anna Serova, uno dei tre ospiti principali del congresso ha suonato da solista Scène Andalouse di Joaquin Turina,  Lady Walton’s Garden di Molinelli, Poem of Dawn di Boris Pigovat, ed ha tenuto una master class.

 

L’Ensemble della Piattellina (Žilvinas Brazauskas clarinetto, Benjamin Hoffman violino, Dorotea Vismara viola, Natania Hoffman violoncello, Irene Kim pianoforte), ha suonato un programma di musica da camera italiana con viola

 

L’Augusto Vismara Viola Ensemble (Gaetano Adorno, Marco Misciagna, Marcin Murawski, Anna Serova, e Elisa Racioppi pianoforte) ha eseguito un programma di musica per ensemble di viole con e senza pianoforte

Bravi!

 

Ecco il programma del Congresso, che è stato ricco di concerti, recital, master class, e molti altri eventi.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

26 – 28 ottobre 2017: ViolaFest a Bari dedicato al repertorio italiano per viola!

Ecco il programma:

ViolaFest locale a Bari

 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento